I REGGINI RACCONTANO REGGIO CALABRIA

itReggioCalabria

ARTE EVENTI

StrettoBuskerFest, il festival multiartistico di Villa San Giovanni

Strettobuskerfest Locandina

Lo StrettoBuskerFest animerà il Lungomare Fata Morgana per tutto il mese di agosto. I week end saranno arricchiti dalle esibizioni degli artisti di strada. I performer infatti si alterneranno per la prima e attesissima edizione della kermesse.

Strettobuskerfest Copertina

Il Festival multiartistico di strada, patrocinato dalla città di Villa San Giovanni ha aperto i battenti in questi giorni. La direzione artistica dello StrettoBuskerFest è curata dall’associazione Teatro Primo fondata dall’attrice Silvana Luppino e dal regista Christian Maria Parisi. La manifestazione è un progetto sperimentale costituito da venti serate di eventi musicali e spettacoli di strada.

StrettoBuskerFest: direzione artistica e promotori

L’associazione Teatro Primo è una realtà nata nell’ottobre del 2008; la sede operativa del sodalizio, dal 2013, è a Villa San Giovanni. Il teatro Primo, in via delle Filande, è uno spazio dinamico. Tra il 2014 e il 2020 il teatro ha ospitato ben sette stagioni teatrali consecutive. Ciascuna di esse è stata autofinanziata e i rispettivi cartelloni hanno accolto compagnie di attori professionisti provenienti da tutta l’Italia. Lo StrettoBuskerFest si inserisce quindi in una ricca programmazione artistica. La kermesse ha preso vita dai risultati di uno studio condotto sul rilancio turistico e culturale di Villa San Giovanni. I punti di partenza di tale ricerca sono individuabili nell’arte e nella sperimentazione. Si tratta infatti di due concetti che hanno alimentato il dialogo tra il sindaco Maria Grazia Richichi e il consigliere Fabio Facciolo, delegato al turismo. Tale dialogo ha poi coinvolto le associazioni e gli artisti che sono stati inviati a condividere gioia, magia e arte.

Strettobuskerfest Programma

Lo StrettoBuskerFest sul Lungomare Fata Morgana

La magia sarà di casa sul Lungomare Fata Morgana grazie ai suggestivi spettacoli della manifestazione. Musicisti, teatranti, acrobati, clown, giocolieri e altri artisti professionisti avranno il compito di rallegrare le sere d’agosto. Dopo mesi di oculato distanziamento e rigide regole comportamentali, lo StrettoBuskerFest farà riscoprire il calore dello stare insieme, senza tralasciare gli opportuni accorgimenti legati all’emergenza sanitaria.

Le finalità della manifestazione

Gli organizzatori e i promotori dello StrettoBuskerFest hanno posto come obiettivo principale la valorizzazione del territorio. Nei loro piani però il progetto dovrà essere a lungo termine e non si estinguerà nelle mere esibizioni di queste serate estive. L’arte sarà chiamata a dare una mano nel percorso di crescita di quell’area. E lo StrettoBuskerFest sarà un tassello fondamentale di questo sviluppo sociale e culturale. L’intenzione è infatti quella di portare il festival multiartistico di strada al di fuori dei confini cittadini.

Strettobuskerfest Locandina

Si tratterà di una sorta di “contagio” artistico che vorrà ripristinare i basilari legami di fiducia nell’altro e nell’arte. L’auspicio è il raggiungimento di un tale traguardo nel giro dei prossimi tre anni. Per il momento non ci resta che godere delle esibizioni che questa prima edizione regalerà al pubblico.

StrettoBuskerFest, il festival multiartistico di Villa San Giovanni ultima modifica: 2020-08-10T09:36:17+02:00 da Daniela Lucia
To Top