I REGGINI RACCONTANO REGGIO CALABRIA

itReggioCalabria

ARTE MONUMENTI

“Opera”, l’installazione permanente di Edoardo Tresoldi

Opera Locandina Del Progetto

“Opera” sarà inaugurata a settembre 2020. È l’installazione pensata per Reggio Calabria da Edoardo Tresoldi, artista internazionale e, commissionata dal Comune e dalla Città metropolitana.

Opera Tresoldi

Tresoldi artista internazionale di land art

Il lungomare Falcomatà avrà un’installazione firmata da Edoardo Tresoldi. L’artista esperto in opere site specific, analizza con sguardo attento il rapporto tra l’uomo e il paesaggio. Per far ciò utilizza prevalentemente l’architettura. La rete metallica e i materiali industriali gli servono per narrare, in una sintesi visiva immediata, la dimensione spazio- temporale e il dialogo che intercorre tra il mondo e l’arte. La trasparenza è il fondamento essenziale per contaminare ma non stravolgere in modo definitivo il genius loci

Tresoldi In Un Selfie In Una Pausa

Nel corso della sua carriera ancora molto fresca, è nato nel 1987, si specializza nel campo della scultura, lavora nella scenografia e nel cinema. Ma sono le installazioni di land art che lo caratterizzano maggiormente. Le sue opere sono state posizionate in luoghi pubblic, aree archeologiche, parchi, festival. Nel 2016, importantissimo il restauro della Basilica paleocristiana di Siponto, un connubio perfetto tra arte contemporanea e archeologia. Nel 2018 realizza Etherea per Coachella Music and Arts Festival negli USA.

“Opera” la classicità che si fonde con il contemporaneo

Per il lungomare Falcomatà voluta dal Comune e dalla Città metropolitana sta realizzando vicino al parco di via Giunchi “Opera”. Un’installazione permanente site specific. Tresoldi vuole mettere in relazione contemplativa attraverso, un’architettura in rete metallica, il luogo magico dello Stretto di Messina e i suoi abitanti. Il linguaggio utilizzato è classico; la Magna Grecia ha intriso il pensiero dell’artista. Infatti “Opera” è un’architettura realizzata con 46 colonne di 8 metri di altezza che si innalzano nel parco.

Basilica Di Santa Maria Di Siponto Illuminata

Un monumento attraversabile fisicamente me anche da guardare attraverso. Sarà completamente fruibile dal pubblico. L’opera vuole diventare un landmark del territorio, delineando uno spazio immaginario, che gioca con le sensazioni e la percezione dei visitatori. Il sindaco Giuseppe Falcomatà, presentando il progetto a palazzo San Giorgio ha affermato che “Opera” sarà un simbolo per la città, posta in un luogo strategico e “il segno della naturale congiunzione tra il tessuto urbano ed il mare, un richiamo alle origini della città”.

Tresoldi realizza un’opera contemplativa

Una grande opportunità per Reggio Calabria, che si arricchisce di un intervento artistico che sicuramente sarà apprezzato da tutti. Un artista internazionale che con la sua arte renderà ancora più bella la città di Reggio. Tresoldi afferma che “Opera” diventerà “un luogo della contemplazione” e un’ulteriore chiave di lettura per un territorio come quello reggino e dello Stretto.

Il Collezionista Di Venti Di Edoardo Tresoldi

L’inaugurazione è prevista per settembre prossimo e sarà la seconda opera pubblica permanente in Calabria dell’artista. Infatti nel 2013 per la città di Pizzo aveva realizzato il Collezionista di Venti, che contempla e osserva il meraviglioso mar Tirreno e i suoi meravigliosi tramonti accarezzato dai venti che soffiano portando storie e promesse lontane.

(Foto – pagina Facebook Edoardo Tresoldi)

“Opera”, l’installazione permanente di Edoardo Tresoldi ultima modifica: 2020-07-31T08:45:38+02:00 da Gianna Maione
To Top