CIBO CONSIGLI UTILI

Nutrizione in cucina tra pizza e Goji italiano

Cropped La Pizza Della Salute.jpeg

È partito da Cittanova, il primo corso in Italia di “Nutrizione in Cucina” riservato al mondo dei pizzaioli. La pizza è una tela da dipingere, ma non vuole restare arte da osservare quanto nutrimento da degustare.

Nutrizione in cucina - una lezione di un pizzaiolo
Pizzaiolo all’opera

Un cammino che guardi dunque, alla semplicità della pizza, come delicata combinazione di ingredienti ed incisivo equilibrio nutritivo. Il corso per “pizzaioli della salute” è partito dalla Calabria ed è stato inserito in un circuito nazionale. In pratica è divenuto occasione di studio, approfondimento e tecnica, legati a filo doppio con i nuovi confini della cucina. A guidare i pizzaioli lo chef Enzo Cannatà e l’agronomo Rosario Previtera, esperto di nutraceutica del food e presidente Goji Italiano.

Nutrizione in cucina col Goji italiano

Il Goji Italiano, una rivoluzione culturale di gusto e benessere, è il marchio delle vere bacche di Goji, biologiche e fresche coltivate in Italia. Le bacche di Goji, sono un rampicante che fa parte della famiglia dei pomodori e delle melanzane, di sapore dolciastro. Nella Piana di Sibari, in provincia di Cosenza, è nata la più grande coltivazione. Le bacche vengono utilizzate in cucina, per la preparazione di dolci, tisane e confetture. Ricche di vitamine e sali minerali, vengono usate anche per le loro proprietà antiossidanti.

Nutrizione in cucina - Le Bacche Di Goji
Bacche di Goji

Nutrizione in cucina dai cuochi ai pasticceri passando per i pizzaioli

Il primo corso di “Nutrizione in Cucina” parte dalla formazione di pizzaioli, cuochi e pasticceri, per dare il via ad una rivoluzione culturale dell’alimentazione, non per mera forma ma di concreta attuazione. Vademecum della formazione è stato il libro “A Tavola è già tardi” del biologo nutrizionista Domenico Antonio Galatà, presidente di Ainc (Associazione italiana nutrizionisti in cucina) che ha mostrato ai presenti come arrivare a tavola, soffermandosi sulla necessità di una relazione conscia e non soltanto emotiva con gli alimenti.

A Tavola è già tardi

Il dott. Galatà ha sottolineato la necessità di un ritorno alla semplicità della pizza rispettandone gusto e digeribilità, senza la ricerca affannosa di stupire con ingredienti insoliti. Secondo gli esperti sempre più persone si lamentano degli effetti notturni della pizza e scelgono di non mangiarla. “Da ciò – afferma Galatà – nasce la nostra ricerca di un prodotto che sia buono, che non appesantisca e che sia altamente digeribile. Vogliamo che gli italiani ritornino a mangiare la pizza sia a pranzo che a cena”.

Nutrizione in cucina - Il Dott. Galatà con il suo libro "A tavola è già tardi"
Il dott. Galatà con il suo libro “A tavola è già tardi”

Luigi XIV rivoluzionò la filosofia in cucina, rimarcandone l’esigenza di elegante semplicità e preziosità di sapore, facendola diventare la più famosa in Europa. La sfida oggi, partita da Cittanova, è quella di sensibilizzare sul necessario cambiamento delle abitudini alimentari. Nutraceutica del food e cucina nutrizionale: oggi è possibile stare bene a tavola e farsi del bene mangiando. Orologio al polso dunque, perché a “tavola non si arriva tardi”.

Nutrizione in cucina tra pizza e Goji italiano ultima modifica: 2019-07-12T08:56:40+01:00 da Luisa Vaccaro

Commenti

To Top