I REGGINI RACCONTANO REGGIO CALABRIA

itReggioCalabria

ARTE CULTURA

Natale al museo, un viaggio tra i saperi di ieri e di oggi

Natale Al Museo con i Bronzi

Natale al museo. Davvero un ricco programma dedicato all’arte, alla cultura e alla musica, quello organizzato dal Marc, Museo archeologico nazionale di Reggio Calabria. Un fitto calendario di eventi partito da diversi giorni e che si protrarrà fino al 12 gennaio 2020.

natale al museo con i Bronzi Di Riace
I Bronzi di Riace esposti al Marc di Reggio Calabria

Natale al museo, un viaggio tra i saperi

“Il Marc è un luogo inclusivo e dinamico, che propone un’offerta culturale ricca e coinvolgente” dichiara il direttore Carmelo Malacrino. “Il programma di quest’anno è ricco di appuntamenti tutti da non perdere, per tante meravigliose esperienze da vivere nel periodo natalizio.

natale al museo
Una delle tante sculture dell’età classica in esposizione al museo reggino

Si tratta – spiega Malacrino – di eccezionali viaggi della conoscenza nei mondi del sapere e delle arti, della storia antica, come dell’astronomia, del restauro, della musica, della fotografia”.

Natale al Museo tra arte, musica e cultura

Nei giorni scorsi è già partito il progetto Restauri in piazza” a cura dei restauratori del Marc. Non sono mancate le tradizionali musiche sotto il grande albero di Natale di piazza Paolo Orsi a cura del liceo musicale “Rechichi” di Polistena. Tra gli eventi molto graditi dal pubblico ancheL’arte si ferma ad ascoltare” ovvero l’esibizione dell’ensemble di archi del conservatorio “F. Cilea” di Reggio Calabria. Tanti anche i giochi distribuiti ai bambini per le attività all’interno delle sale museali.

Natale Al Museo Colori
I giochi ideati per i bambini che visiteranno il museo durante le feste

Tra i prossimi appuntamenti, la mattina di mercoledì 18 dicembre è in programma una visita guidata per la serie “I grandi santuari della Calabria greca“. Nel pomeriggio si parlerà de “Il cielo nella Bibbia” con Angela Misiano al Planetario Pithagoras.

 la locandina dell'evento al Planetario

Nella mattinata del 19 e del 20 dicembre ci saranno altre due visite guidate a cura del Marc. Infatti per giovedì è in programma “L’età del ferro in Calabria” e per venerdì “La monetazione in Magna Grecia“. Nel pomeriggio del 19 è previsto anche un incontro con Sante Guido e Giuseppe Mantella su “Il primo presepe per la Città Eterna. La natività di Arnolfo di Cambio del 1292“.

Eventi per tutti con Natale al museo

Venerdì 20 alle 17 in programma anche l’intervista a Claudia Romeo con Giorgio Neri e Santo Strati organizzata da Centro internazionale scrittori della Calabria e dal Comitato per il bergamotto di Reggio Calabria. Nel pomeriggio di sabato 21 il Marc propone la presentazione del libro di Francesco Spanò, “Gerace. Citta magno-greca delle 100 chiese“.

Note di Natale tra reperti e opere d’arte

Il 24, giorno della vigilia di Natale, il 26 dicembre e la giornata di San Silvestro, i visitatori del museo saranno allietati dalle note natalizie che si spargeranno per le sale espositive.

 Gerace uno dei borghi più belli della calabria
Uno scorcio di Gerace, magnifico borgo calabrese

Venerdì 27 reading di testi e musica di Francesco Villari con Salvatore Familiare alla chitarra per il Centro internazionale scrittori della Calabria. Il primo gennaio 2020 dalle 14 alle 20 è prevista un’apertura straordinaria del museo per chi vuole iniziare il nuovo anno con un pomeriggio dedicato all’arte. Si farà così anche il 6 gennaio, festa della Befana, quando saranno distribuiti anche i giochi ai bambini.

Gli appuntamenti del nuovo anno

Venerdì 3 gennaio alle 17 è prevista la conferenza di Giovanni Palamara al Planetario Pithagoras sul tema delle “Migrazioni cosmiche”. Nel pomeriggio di domenica 5 gennaio concerto di musica a cura dell’associazione Valle delle Saline. Il calendario di eventi natalizi organizzati dal Marc si chiuderà domenica 12 gennaio con il concerto “Metànoia 2” della Real Accademia Filarmonica di Gerace.

Antichi istanti

Dulcis in fundo: con Natale al museo entro il 22 dicembre si potrà partecipare al contest fotografico “Antichi Istanti” per scegliere la nuova copertina della pagina Facebook istituzionale. Le foto saranno scelte tra quelle scattate dai visitatori del museo durante le loro visite alle sale espositive.

(Foto Facebook Museo archeologico di Reggio Calabria/Gerace)

Natale al museo, un viaggio tra i saperi di ieri e di oggi ultima modifica: 2019-12-17T08:11:23+01:00 da Raffaella Natale

Commenti

To Top