I REGGINI RACCONTANO REGGIO CALABRIA

itReggioCalabria

COSA FACCIAMO NEWS

Divertirsi senza pensieri, al via il progetto “Notti sicure”

Notti Sicure

Si ha tanta voglia di divertirsi in questa estate 2020. È tempo di serate estive all’aperto e anche nei locali calabresi. Un tema molto sentito è quello della sicurezza. Con un progetto regionale, parte “Notti sicure” un servizio di trasporto pubblico dedicato agli amanti della notte.

Un Party In Cui I Giovani Vanno A Divertirsi

Divertirsi in sicurezza

Divertirsi non ha mai fatto male a nessuno, però lo si deve fare nella massima sicurezza. Da sempre le raccomandazioni e le regole per un divertimento senza sballo e senza pericoli hanno accompagnato le riaperture dei locali notturni, soprattutto nel periodo estivo. In quest’estate, dopo il lockdown, la voglia di stare insieme è ancora più forte. Ancora più urgente è la tutela dei nostri giovani e la tranquillità delle loro famiglie. È stato istituito, a tal proposito, un servizio di trasporto pubblico che mette in rete oltre 80 località turistiche lungo le coste calabresi.

Stazione Di Notte

Da Melito a Soverato, da Amantea a Praia a Mare, da Pizzo-Vibo a Nicotera, da Gioia Tauro a Reggio Calabria e ancora oltre. “Notti sicure” è stato definito dalla presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, una vera e propria “metropolitana del mare” che mette insieme il sano divertimento e la gioia di trascorrere momenti spensierati con gli amici. Inoltre cerca anche di dare una mano alle famiglie alleviando le loro preoccupazioni. Ciò, sapendo che sia l’andata che il ritorno dei nostri figli, in giro per animare la movida, è affidato ad un servizio di trasporto pubblico.

Lavorare in rete per un’estate tranquilla

Niente più macchine potenti quindi nelle mani dei ragazzi che rientrano all’alba. La Santelli augura “un’estate easy e spensierata ai giovani della nostra regione”. Tutto questo si è potuto realizzare grazie alla collaborazione di diverse forze: sindaci e titolari di locali notturni, l’amministrazione regionale e Trenitalia Calabria. L’obiettivo è garantire il divertimento ai nostri giovani riducendo i rischi, evitando drammatici incidenti sulle nostre strade.

L'arte della musica

Il progetto, infatti, mira a far trascorrere a tutti coloro che vorranno servirsi di questa opportunità di trasporto, un’estate tranquilla e serena.  Si spera davvero che l’iniziativa possa essere un ulteriore volano per il turismo calabrese e per consentire facili spostamenti. Inoltre è un incoraggiamento per i gestori dei locali per poter promuovere il loro lavoro, sempre nel rispetto delle regole. Anche il direttore di Trenitalia è fiducioso sulla riuscita del progetto e sul senso di responsabilità dei ragazzi. L’auspicio dei promotori del progetto è quello di assicurare tante “notti sicure” per quest’estate 2020, la bella stagione dopo la pandemia.

Divertirsi senza pensieri, al via il progetto “Notti sicure” ultima modifica: 2020-07-23T06:12:21+02:00 da Gianna Maione
To Top