CIBO

Delizie di carnevale tipiche di Reggio Calabria

Carnevale, dolci tipici

Durante le feste di carnevale è d’obbligo lasciarsi tentare dalle prelibatezze dolciarie che a Reggio Calabria sono una tradizione imperdibile. Stanchi delle solite frittelle? Qui si prepara di tutto, per rispondere anche ai palati più esigenti e regalare attimi di brio anche a tavola con la gastronomia del luogo e soprattutto con tanti dolci. Ma attenzione: la dieta non è contemplata in questi giorni dell’anno dove c’è spazio solo per il divertimento, la golosità e la voglia di lasciarsi conquistare dai sapori tipici del carnevale di Reggio Calabria.

Non solo chiacchiere per carnevale

Chi non ha mai assaggiato le chiacchiere a carnevale? In questa festa ricca di colori e allegria, in tavola c’è sempre posto per un vassoio colmo di questi deliziosi dolci che sono tradizionalmente preparati in tutta Italia. Ognuno le chiama come meglio crede, ma il sapore unico che conquista grandi e piccini è inconfondibile. A Reggio Calabria non possono di certo mancare per allietare le feste carnevalesche, ma non sono l’unica preparazione che caratterizza queste magiche giornate. Più famosa è la pignolata. Considerata da sempre il dolce tipico del carnevale reggino, la pignolata deve il suo nome alla forma che ricorda molto quello di una pigna.

Carnevale, pignolata

Un vassoio di pignolata è tipico nelle zone di Reggio Calabria a carnevale

Si tratta di un dolce rigorosamente fritto che si arricchisce soprattutto con miele, ma si trova anche nelle varianti con glassa al limone, al bergamotto o al cioccolato. Nella tradizione locale occupano un posto speciale e la ricetta si tramanda con passione di generazione in generazione.

Tutti i dolci del carnevale di Reggio Calabria

Chiacchiere e pignolata forse sono i più conosciuti qui a Reggio, ma sicuramente non sono gli unici dolci che accompagnano il carnevale. Cosa si deve assolutamente assaggiare se si visita la Calabria in questo periodo dell’anno? Ci sono le castagnole: amate perché croccanti fuori ma morbidissime dentro! Ricoperte di zucchero a velo, sono quel dolce a cui non si può resistere, soprattutto se ancora calde. I cosiddetti “nacatuli” o nacatole invece sono listarelle intrecciate di pasta frolla fritta, ricoperte di zucchero, da gustare a fine pasto o a merenda durante le giornate di festa.

Carnevale, Nacatuli

I nacatuli sono una preparazione tipica del carnevale di Reggio Calabria

Ma non è finita: ciambelline di patate, frittelline, tortine tipiche e bomboloni sono altre possibili opzioni per assaporare fino in fondo la tradizione dolciaria legata al carnevale di Reggio Calabria. Inoltre, per chi ama quel mix di dolce e salato, ci sono persino le tartine di sanguinaccio. E gli amanti della ricotta? Niente paura, in zona si preparano degli ottimi ravioli ripieni di ricotta fresca che sono perfetti anche per concludere con gusto il ricco buffett del giovedì grasso. A Reggio Calabria, gusto e tradizione a carnevale diventano la formula ideale per trascorrere giorni all’insegna della spensieratezza e della dolcezza.

Cristina Fontanarosa

Autore: Cristina Fontanarosa

Laureata in materie umanistiche ha fatto della sua passione per la scrittura e il giornalismo un vero lavoro a cui si dedica a tempo pieno. Vive in Sicilia ma gira il mondo coi suoi pezzi che trattano di tutto e di tutti, con la voglia di scoprire sempre cose nuove e luoghi interessanti.

Delizie di carnevale tipiche di Reggio Calabria ultima modifica: 2019-03-06T11:21:28+02:00 da Cristina Fontanarosa

Commenti

To Top