I REGGINI RACCONTANO REGGIO CALABRIA

itReggioCalabria

COSA FACCIAMO

Covid, in ospedale a Polistena arrivano i tamponi rapidi

Tamponi Covid Polistena

Il Comune di Polistena, facente parte della provincia reggina, ha consegnato all’ospedale civile 500 tamponi rapidi, acquistati con i fondi della campagna “Sosteniamoci”. Ne dà notizia l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Marco Policaro. Con i tamponi rapidi è possibile effettuare screening rapidi sia sulle persone da ricoverare che sul personale di interi reparti.

Donazione Tamponi
I rappresentanti del Comune consegnano i tamponi ai sanitari dell’ospedale di Polistena

In questo modo si possono mappare velocemente i contatti stretti e le persone contagiate sottoponendole all’immediata quarantena. Tuttavia, senza pregiudicare la funzionalità dei servizi. L’ospedale di Polistena è il primo nosocomio della Città metropolitana di Reggio Calabria ad adottare questa nuova modalità per accertare l’eventuale positività al Covid.

L’amministrazione dona 500 tamponi rapidi all’ospedale

Il sindaco e l’amministrazione spiegano che “con l’utilizzo dei tamponi rapidi si potrà monitorare in tempo reale la possibilità di ricovero nei reparti dell’ospedale senza rischi di contagi dall’esterno. Fino ad oggi i tempi di attesa per entrare in ospedale erano subordinati all’esecuzione di tampone ordinario che, per essere processato, richiedeva un tempo minimo di 24-36 ore.

Tamponi rapidi in ospedale

Ora, grazie alla donazione dell’amministrazione comunale, i ricoveri potranno avvenire in sicurezza e in tempi celeri. I tamponi rapidi consentiranno di accertare, in venti minuti circa, la negatività o l’eventuale positività al Covid della persona che effettua l’esame. Con i tamponi rapidi in uso negli ospedali si sarebbero potuti evitare i contagi nelle strutture sanitarie avvenuti in questi giorni. Si sarebbero potute mettere in sicurezza sia le persone in attesa di ricovero, sia gli operatori che inevitabilmente vi sarebbero stati a contatto”.

Un primo passo per una migliore gestione della crisi pandemica

Gli amministratori di Polistena sottolineano che si tratta “di un altro passo in avanti che avvia, prima ancora che in altri presidi ospedalieri della provincia, la sperimentazione di un nuovo metodo di lavoro. Un primo passo per una migliore gestione ed il controllo di ogni possibilità di contagio negli ospedali ed in altri luoghi di lavoro.

Ospedale con i tamponi rapidi

Siamo sempre a lavoro – rimarcano gli amministratori – per tenere aggiornata la popolazione a tutela della salute di tutti. Ciò, senza sottovalutare che ci troviamo in un momento difficile per il quale sono richiesti comportamenti responsabili da parte delle istituzioni e di tutti i cittadini. Si tratta di un grande passo in avanti per Polistena e per tutto il territorio reggino. Un buon esempio per tutti nella gestione della fase pandemica che tutti siamo tenuti a fronteggiare”.

Covid, in ospedale a Polistena arrivano i tamponi rapidi ultima modifica: 2020-10-30T09:37:30+01:00 da Maria Scaramuzzino
To Top